Rosa Di Domenico, i genitori ricevono un video: è stata costretta? | Chi l’ha visto

rosa di domenico - chi l'ha visto

ROSA DI DOMENICO, IL VIDEO AI GENITORI GETTA DEI DUBBI

Rosa Di Domenico non è ancora ritornata a casa. Chi l’ha visto ha parlato in molte occasioni del caso della 15enne scomparsa da Antimo e che si suppone sia stata rapita e fatta espatriare. Nelle settimane scorse, i genitori della ragazzina avevano ricevuto notizia che Rosa sarebbe ritornata a casa e che il padre di Ali Qasib sarebbe stato incaricato di andarla a prendere. Ad un mese di distanza, i genitori hanno ricevuto un video dalla figlia che risale allo scorso 14 novembre.

Nel filmato, Rosa Di Domenico afferma di stare bene e di essere trattata con i guanti. “Lui”, come lo definisce, gli avrebbe anche regalato due conigli per “non farmi sentire sola”. La conduttrice di Chi l’ha visto ha sottolineato che ci sono alcuni particolari strani in questo video, a partire dal viso della ragazzina. Sempre attenta al trucco, Rosa sembra trasformata in volto e la madre riferisce tra l’altro che non le piacciono assolutamente i conigli. Il sospetto della Sciarelli è che la 15enne abbia voluto far capire di nascosto che in realtà non sta affatto bene.

Rosa Di Domenico è stata picchiata e drogata?

I genitori invece hanno sottolineato che secondo loro la figlia sarebbe stata costretta a leggere un testo contro la sua volontà. Il padre in particolare pensa che il suo breve discorso non metta in luce una ragazza adulta, decisa a voler iniziare una vita altrove: le sue parole, in cui cita trucchi e piastre, confermano il suo animo ancora da bambina. Durante il servizio, un medico ha contattato la redazione di Chi l’ha visto per parlare di alcuni particolari notati grazie al video. Lo specialista pensa infatti che ci siano dei lividi sull’arcata sopraccigliare della ragazzina e che in prossimità del naso ci sia una zona rossiccia, collegabili ad un pestaggio.

Le labbra inoltre, come notato dagli stessi genitori, sono più gonfie rispetto alle foto precedenti. La ragazza inoltre potrebbe aver assunto della droga, un allucinogeno o similari, che le rendono lo sguardo ipnotico e assente. L’avvocato della famiglia Di Domenico, Maurizio Lojacono, ha ribadito l’importanza del video che dimostra che Rosa è ancora viva. Anche il legale crede che non abbia parlato in modo spontaneo, ma che sia ostaggio di qualcuno e qualcosa e che stia subendo delle pressioni.

Correlati

Leave a Comment