Paola ed il marito Raffaele chiedono l’aiuto di C’è posta per te per ricostruire un rapporto con il padre di lei. La donna infatti è stata allontanata quando ha deciso di ritornare con l’ex marito. A quanto pare Vito sarebbe convinto che Raffaele le abbia alzato le mani. Tutto nasce da una bugia detta da Paola, con il solo obbiettivo di avere dalla sua parte il genitore. E solo adesso si rende conto di aver sbagliato, soprattutto perché è in nome di quella menzogna che Vito non accetta più che il marito sia al suo fianco.

Paola cerca il perdono del padre

Superata la storia di Marianna e Carmine, conosciamo Paola, una donna che ammette di aver mentito diverso tempo fa al padre. Il matrimonio con Raffaele si frantuma quattro anni fa, quando inizia a capire di non amarlo più. L’ex marito però contatta il suocero Vito per spingerlo a far ragionare la figlia, sicuro che non avrebbe mai accettato una separazione. Anche Paola lo sa e per questo decide di usare uno stratagemma per avere il genitore dalla sua parte. Nei quattro anni di separazione, l’ex coppia si fa la guerra a colpi di denuncia e litigi. L’anno scorso però i due si rivedono in tribunale e decidono di mettere da parte tutto per il bene dei figli, ritornando anche a parlare.

All’epoca frequentano entrambi altre persone, ma Paola e Raffaele non si fermano e diventano amanti. Lui decide alla fine di lasciare la sua compagna ed in quel momento lei decide di fare altrettanto. Il suo compagno di allora però dice tutto a Vito, che a quel punto decide di chiudere la porta per sempre. La busta viene consegnata anche alla madre della donna, Stella. Alla vista dei genitori, Paola inizia a singhiozzare e lamentarsi: sa di aver sbagliato e sente una forte mancanza del padre. Vito infatti le ha imposto di non chiamarlo più e di non farsi vedere a casa sua.

Vito e Stella a C'è posta per te

La risposta di Vito

Oltre a chiedere scusa, la donna sottolinea di amare Raffaele e di promettere di non sbagliare più. Anche il marito vuole fare ammenda per il dolore che entrambi hanno creato e per la mancanza di rispetto verso Vito. Il discorso si complica quando è Vito a parlare: Maria arriva a mettere in dubbio che Paola possa aver mentito a lei e che Raffaele abbia effettivamente picchiato la moglie. Il padre di Paola crede inoltre che il loro ritorno di fiamma sia in realtà fasullo e che lo stiano facendo per amore dei figli. Puoi rivedere la storia di Paola e Raffaele a C’è posta per te su WittyTv: il video verrà inserito a breve distanza dalla messa in onda. Il suocero inoltre ha sempre provato fastidio nel vedere Raffaele in giro in auto e la figlia a lavorare.

Uomo tutto d’un pezzo, non ha mai frequentato un bar ed è sempre uscito con la moglie. Paola però difende il marito: anche se adesso è disoccupato, non va più in giro e sta sempre in casa. Vito alla fine conclude che vuole i fatti e non le parole: preferisce che il genero lasci lo studio e che dimostri di essere davvero cambiato. Solo alla fine sentiamo anche la voce di Stella, che suggerisce al genero di aspettare un po’ di tempo. Convinta che il marito non gli chiuderà la porta in faccia già dal giorno successivo. La busta viene quindi aperta per un abbraccio fra padre e figlia. Puoi rivedere la storia di Paola e Raffaele a C’è posta per te su WittyTv: il video verrà inserito a breve distanza dalla messa in onda.