Ballando con le Stelle 2019 è una delle certezze di Rai 1, in onda con la prima puntata sabato 30 marzo. In apertura, Milly Carlucci fa un breve omaggio ai due grandi scomparsi dell’anno scorso: Bibi Ballandi, creatore del programma, ed il direttore Sandro Mayer. Sono tredici invece le coppie che si sfideranno fino all’ultima danza, mentre il ballerino per una notte del primo episodio di Ballando con le Stelle 2019 è Nicola Dutto, campione di motociclismo. Ritorna anche la storica giuria.

Ballando con le Stelle 2019, le coppie e le esibizioni

Il primo a scaldare la pista è Angelo Russo al fianco di Anastasia Kuzmina. Si esibiscono in un Cha Cha sulle note di Mi piace se ti muovi di Tonio, la dance elettronica presente nel cartone animato Madagascar. Il giudizio della giuria non è molto positivo, anche se secondo Caroline Smith il noto attore de Il Commissario Montalbano può regalare diverse sorprese. Il voto peggiore è quello di Guillermo Mariotto, che si ferma a 2 con un “no comment”. Il totale è 20. Si prosegue con Ettore Bassi e Alessandra Tripoli, ancora un attore per Ballando con le Stelle 2019. Per loro una Rumba mozzafiato piena di passione e sintonia. Si vede che durante la settimana sono riusciti a creare un forte legame. 30 punti finali con un 4 da parte di Mariotto, anche se non si comprende il motivo.

Il giudice infatti non ha commentato l’esibizione e non conosciamo il suo reale pensiero. I giovanissimi di Ballando con le Stelle 2019 sono Marco Leonardi e Mia Gabusi: lui nasce dai social ed ha solo 17 anni. Una vita comunque difficile, dovuta all’assenza del padre, che ha fatto spesso entra ed esci dal carcere. La giuria si spacca a metà, fra chi è poco convinto come la Lucarelli e Mariotto e chi invece ha grandi aspettative come la Smith. Con uno 0 da parte della giornalista e l’1 dello stilista, il totale non può andare oltre il 12. Dopo una breve incursione di Robozao e della sua Zao Dance, passiamo all’esibizione di Milena Vukotic e Simone Di Pasquale. Elegantissima la storica Signora Pina di Fantozzi, che registra un 37 e fa incetta di lodi.

Selvaggia Lucarelli spegne l’entusiasmo di Nunziatina

Paso Doble invece per Enrico Lo Verso e Samanta Togni, energici. Il risultato non è comunque valido e l’attore ammette anche di aver saltato un pezzo della coreografia. Il totale non va oltre il 19. Enrico cede il passo a Nunziatina (Nunzia Di Girolamo) e Totano (Raimondo Todaro), che con il loro Charleston sono riusciti a stravolgere qualsiasi aspettativa. Anche se per la Lucarelli e Mariotto non ha raggiunto la sufficienza: il totale è 28. Ballando con le Stelle 2019 ci regala anche la storia di Nicola Dutto, due volte campione di motociclismo ed ora ritornato sulle due ruote nonostante non abbia l’uso delle gambe. Ha dovuto trovare un nuovo equilibrio e adottare alcuni accorgimenti tecnici per il suo mezzo, ma è riuscito a ritornare a cavalcare il suo sogno.

Nicola Dutto, ballerino per una notte

Arcuri sorprende, Razzi delude

Il primo appuntamento del programma prosegue con Manuela Arcuri, che in coppia con il ballerino professionista Luca Favilla ci mostra un Valzer che lascia a bocca aperta. Persino la Lucarelli, a discapito delle sue aspettative. Il totale per la coppia è 33. Delude invece Antonio Razzi agli occhi della giuria di Ballando con le Stelle 2019, anche se per Canino il concorrente è riuscito a dimostrare di avere un suo stile. Doppio 0 da parte di Lucarelli e Mariotto ed un totale di 9. Qualche soddisfazione in più ci viene regalata dalla Bachata di Dani Osvaldo e Veera Kinnunen, fra le rivelazioni di quest’anno. Il totale per la coppia è 43, con lodi da parte di tutta la giuria. 24 punti invece per Lasse Matberg e Sara Di Vaira, sulle note dei Nirvana. Per Mariotto in particolare c’è un problema di legnosità.

Suor Cristina conquista la giuria di Ballando con le Stelle 2019

A Ballando con le Stelle 2019 non manca il momento più atteso da tanti: l’arrivo di Suor Cristina. Sa che molti non capiranno la sua decisione di partecipare al programma, ma crede che sarà un modo per rendere la fede più contemporanea. Charleston per la religiosa più frizzante del piccolo schermo, in squadra con Stefano Oradei e due ballerine. Il loro ballo a quattro viene premiato con un 45 ottenuto grazie ai voti della giuria. Non riesce invece Marzia Roncacci, che in coppia con Samuel Peron conquista solo 26. Ultimi ad esibirsi i due gemelli Kevin e Jonathan Sampaio in trio con Lucrezia Lando: la loro Salsa conquista solo a metà la giuria. Il totale per loro è 20 punti, con votazioni basse da parte di Selvaggia (3) e Mariotto (2).

La classifica tecnica

Non ci sono troppi dubbi sul fatto che Suor Cristina abbia superato ogni previsione. La religiosa si piazza infatti al primo posto, seguita a breve distanza da Dani Osvaldo. Agli ultimi due posti troviamo invece il giovanissimo Marco Leonardi e Antonio Razzi, con una differenza di soli tre punti. Tesoretto social e quello ufficiale vengono assegnati invece a Marco, che schizza in prima posizione e distrugge quanto registrato da Suor Cristina.

Classifica tecnica prima puntata Ballando con le stelle 2019

Come rivedere la prima puntata di Ballando con le Stelle 2019 in replica streaming

Se ti sei perdo la diretta del 31 marzo, potrai rivedere il primo episodio di Ballando con le Stelle 2019 grazie a Raiplay ed al servizio streaming. Il video integrale è disponibile sul portale ufficiale dell’emittente, nella sezione dedicata alla stagione in corso: negli spazi dedicati alle esibizioni, troverai invece le clip di ogni coppia, performance e presentazione.