L’Aquila Grandi Speranze debutta nella prima serata di oggi su Rai 1 con la sua prima puntata. La trama ruota attorno a diverse famiglie rimaste vittima del terremoto avvenuto dieci anni fa. Gianni vuole ricostruire la città, mentre c’è chi ha perso la figlia quella tremenda notte. La prima puntata de L’Aquila Grandi Speranze ci mostra la divisione generazionale: gli adulti aspetteranno prima l’azione delle istituzioni per il ripristino della zona proibita, dove si trovano ancora le macerie. Leggi con noi il riassunto per scoprire cosa è successo e come guardare la replica in streaming.

L’Aquila Grandi Speranze, riassunto e trama prima puntata

Subito dopo il terremoto, un gruppo di ragazzini si introduce di nascosto nella città proibita per ammirare gli scheletri dei dinosauri presenti nel museo. Un anno e mezzo dopo, Gianni e la moglie ottengono di poter rientrare nella loro casa. La donna però cerca di farlo ragionare sul fatto che la manifestazione potrebbe non raccogliere proprio tutti, specialmente chi ha perso la figlia nella tragedia. Nel frattempo, i ragazzini scoprono che il loro territorio è stato preso di mira da un gruppo rivale e stabiliscono di sfidarsi quello stesso sabato per ottenere il controllo del territorio.

A L’Aquila arriva anche l’imprenditore Riccardo De Angelis con la figlia Margherita, con l’obbiettivo di ricostruire la città a modo suo. Per confrontarsi al meglio con la banda rivale, Davide e gli amici tentano di realizzare un candelotto, ma l’esperimento fallisce. Nei giorni seguenti, la manifestazione diventa sostenuta e Gianni convince la Polizia a permettere l’accesso nella zona rossa. Tutti iniziano a darsi da fare, grandi e piccoli. Silvia, la madre di Costanza, raggiunge invece la sua vecchia casa e rimane distesa sul letto della ragazzina.

Il dramma di Silvia

Intanto, il piano di Davide e del suo gruppo diventa un fallimento. Qualcuno infatti ha fatto la spia ed i ragazzi più grandi prendono possesso il Palazzo del Governo. Quella notte, Davide scopre dal padre che le autorità vogliono archiviare il caso di Costanza. Nei giorni seguenti, Margherita decide di fuggire dalla città, ma viene recuperata dal padre. Silvia invece continua a lottare contro il marito, molto più scettico sul fatto di poter ottenere risposta dalle autorità. La moglie però ha bisogno di sapere la verità su Costanza e sul fatto che possa essere davvero morta come dicono.

Franco dà in escandescenza: vorrebbe solo soffocare il dolore e finisce per farsi male ad una mano. I ragazzi nel frattempo entrano di nuovo in scontro con la banda rivale di Leo e Davide viene travolto dallo scontro. Intanto, Margherita va a cena con la nuova compagna del padre e decide di andarsene non appena l’ingegnere le raggiunge al ristorante.

Grazie ad un conoscente dell’emittente locale, Silvia rivede il filmato del terremoto ed individua la piccola Costanza. Della bambina però non c’è più traccia nei frammenti successivi all’inizio delle sue ricerche. Quella stessa notte, Davide si introduce di nuovo nella zona proibita e trova un ragazzo straniero che gli punta contro una pistola.

L’Aquila Grandi Speranze, come rivedere la replica della prima puntata

Se ti sei perso la diretta del 16 aprile 2019, potrai sempre rivedere la replica in streaming grazie al servizio gratuito di Raiplay. La sezione dedicata alla fiction ospita il video della prima puntata di L’Aquila Grandi Speranze ed i contenuti extra. Interviste, backstage ed una piccola anteprima del primo appuntamento. La replica in tv è prevista per i prossimi giorni: inseriremo in questo spazio la data esatta, entro breve.