La Strada di Casa 2 ritorna su Rai 1 nella prima serata del 24 settembre 2019: la seconda puntata ci svelerà altri particolari sul giallo in corso. Lorenzo e ancora nei guai e Fausto si ritrova a gestire da solo anche il problema dell’azienda, sotto pressione dalle proposte di Valerio e l’incertezza di poter dimostrare l’innocenza del figlio. Per scoprire che cosa è successo nella seconda puntata de La Strada di Casa 2, leggi il nostro riassunto completo e scopri come rivedere l’episodio in replica streaming.

Dove siamo rimasti?

Nella prima puntata de La Strada di Casa 2, Lorenzo attende invano l’arrivo di Irene all’altare. La ragazza però è scomparsa e Baldoni è sicuro che sia successo qualcosa di grave. Si scopre così che qualcuno l’ha aspettata sotto casa la sera prima e la presenza di alcune tracce di sangue non fanno che alimentare i dubbi di Baldoni. Lorenzo viene arrestato, ma rivela di aver avuto un semplice incidente. Spiega così le tracce ematiche, anche se poi emergerà che la vigilia del matrimonio, Irene lo ha sorpreso mentre la tradiva ancora una volta.

La Strada di Casa 2, seconda puntata: il riassunto

Viola (Sabrina Martina) ritorna a casa agitata e racconta ai genitori di aver visto Irene (Silvia Mazzieri) in città. Fausto (Alessio Boni) e Gloria (Lucrezia Lante Della Rovere) raccontano subito tutto alla Polizia, dato che l’informazione potrebbe scagionare Lorenzo (Eugenio Franceschini) dall’accusa di omicidio. Più tardi, Valerio (Massimo Poggio) riferisce a Morra di voler usare i prodotti di un’azienda straniera per fare fronte alla contaminazione della Cascina. Gloria invece chiede a Mauro (Roberto Gudese) di stare lontano dalla figlia e gli rivela che non ha ancora pagato il mese di affitto. Mauro è interdetto per via dei soldi e poi riceve un invito da Viola per uscire quella sera. Al suo rifiuto, la ragazza conclude che Gloria potrebbe aver mentito.

La Polizia trova delle parziali conferme alla versione di Viola e ottiene anche il risultato delle analisi alla villetta. Anche se all’interno il sangue è di Lorenzo, al cancello sono state trovate tracce di Irene. Per questo il sospetto è che il fidanzato l’abbia raggiunta subito dopo la lite. Dopo un nuovo incontro con Valerio, Milena (Benedetta Cimatti) riceve la visita del padre: Fausto vuole scoprire qualcosa di più sulla presenza di Irene in farmacia. La Polizia ha escluso che si trattasse di lei per via dei medicinali sull’epilessia che avrebbe acquistato.

Verso la verità?

Viola ricorda di aver visto un’auto vicino alla farmacia, la notte in cui ha visto Irene. Fausto e Baldoni scoprono così che la ragazza sta usando la macchina del fratello che teneva in garage. Dopo aver fatto visita a Lorenzo, Morra scopre che la ragazza faceva da tempo volontariato in una casa famiglia. Dal bollettino radio scopre poi che un bambino malato è scomparso proprio lo stesso giorno di Irene. Nel frattempo, la moglie di Ernesto confida a Gloria di essere tesa per via di una crisi nel suo rapporto di coppia.

Grazie a Milena, Fausto scopre poi che la scomparsa del piccolo Davide Colombo potrebbe essere davvero connessa a Irene. Il bambino infatti faceva parte della Casa Famiglia in cui lei operava e i testimoni affermano che i due avessero creato un legame piuttosto forte. Viola invece sorprende Gloria a maneggiare dei soldi e inizia a sospettare che siano l’affitto di Mauro. Decide di parlare con il ragazzo, ma nota solo del movimento all’interno. Non sa che si tratta di Emma, che dopo essersi nascota deruba un forte quantitativo di denaro.

Che cosa nasconde Irene?

La seconda puntata de La Strada di Casa 2 continua a mettere in cattiva luce Irene. Una bambina della casa famiglia rivela infatti di aver ricevuto da Davide il cellulare che la ragazza gli aveva regalato in precedenza. Lorenzo viene quindi scagionato dalle accuse. Nel frattempo, Valerio offre a Milena la possibilità di vivere nel loro nido d’amore: prenderà in affitto l’appartamento per lei. Anche se fuori dal carcere, Lorenzo continua ad avere pressioni dalla Polizia. Pensando all’impossibilità di Irene di avere figli, conclude inoltre che Davide potrebbe essere il bambino che ha avuto prima di diventare sterile.

Intanto, Mauro dà un ultimatum ad Emma e le impone di sparire. Una traccia porta i Morra in uno dei luoghi frequentati dai due fidanzati. Irene riesce a fuggire prima del loro arrivo, ma lefoto della videosorveglianza scagionano del tutto Lorenzo. Nel presente, Fausto continua a non rispondere alle accuse. Afferma solo di essere innocente, anche se i suoi precedenti lo rendono il perfetto colpevole. Mesi prima, Mauro accetta che Emma rimanga nel suo appartamento mentre cerca i soldi per pagare i suoi debiti. Le giura però che non ci sarà alcuna possibilità che ritornino insieme. Dato che Viola ha visto la ragazza, Mauro le chiede di mantenere il segreto e le racconta tutto. Anche che è finito in carcere proprio a causa di Emma.

Una nuova batosta per i Morra

Colta dai sensi di colpa, Gloria decide di restituire i soldi dell’affitto di Mauro e anche quelli del mese precedente. Coinvolge poi la figlia nell’organizzazione di uno dei suoi prossimi eventi, giusto per recuperare il loro rapporto. La scuola però convoca Gloria a causa di un problema con il figlio: Martino (Andrea Lobello) ha creato una lista di scherzi da fare ai compagni. Nel frattempo, Valerio impedisce ai Morra di ottenere un finanziamento e si prepara ad assumere la direzione della Cascina. Durante la riunione, Fausto rivela di voler ipotecare le sue proprietà per sostenere le idee di Lorenzo sul km 0. La proposta di Valerio però passa grazie al voto di Milena.

La seconda puntata de La Strada di Casa 2 crea una nuova frattura in casa Morra. Fausto infatti è furioso con la figlia per via del suo tradimento. Teme inoltre che Valerio toglierà ogni traccia dell’azienda di famiglia. Gloria per una volta non sa davvero cosa dire a Milena, non sapendo che la ragazza ha agito solo per l’amore che prova per Valerio.

Come finisce la puntata?

Un nuovo colpo di scena: Baldoni ha ricevuto una telefonata di Irene perchè Davide è scappato. La ragazza gli ha raccontato tutto quello che è successo la notte prima delle nozze, confermando la versione di Lorenzo. Dopo aver scoperto il suo tradimento, si è messa d’accordo con Davide per fare una gita insieme. Così gli ha rivelato di essere la sua vera mamma e di aver fatto di tutto per nascondere lei e il bambino agli occhi delle autorità. Ernesto avvisa subito Fausto e Lorenzo e insieme si precipitano all’agriturismo in cui alloggia, ma trovano solo un biglietto. “Perdonatemi”, ha scritto Irene prima di raggiungere il ponte e gettarsi contro le rocce.

Cosa succederà la prossima settimana

Grazie al video promozionale trasmesso al termine della seconda puntata de La Strada di Casa 2, siamo già in grado di scoprire che cosa succederà nel prossimo appuntamento con la fiction. La relazione fra Valerio e Milena entrerà in crisi quando Fausto scoprirà la verità. Il protagonista non ha ancora digerito quanto accaduto in azienda e ne approfitterà per minacciare il suo rivale. A causa di queste tensioni, Valerio metterà in dubbio la possibilità di voler ancora rivedere la giovane Morra. Intanto, Gloria continua a stare male e alla fine è costretta a parlare dei malesseri alla famiglia. Grazie a Mauro, Fausto scopre invece che Emma potrebbe essere collegata in qualche modo a Irene. Sempre più convinta che ci sia qualcosa che non va, la moglie di Baldoni scoprirà grazie al GPS che il marito potrebbe averla tradita.

Come rivedere il secondo episodio

Se ti sei perso la diretta del 24 settembre 2019, non disperare. Potrai rivedere in qualsiasi momento la replica della seconda puntata de La Strada di Casa 2 grazie al servizio gratuito su Raiplay. Segui il link che ti abbiamo segnalato in questo paragrafo ed accedi con le tue credenziali. Se non sei registrato, potrai inserire i tuoi dati nel box apposito presente sul portale e accedere in modo gratuito ai contenuti legati alla fiction.