Treviso, infermiera indagata: fingeva di vaccinare i bambini

Treviso - Piazza dei Signori (Wikipedia)

Treviso: un’infermiera finisce sotto indagine in seguito alla denuncia di alcuni genitori. Le autorità scoprono che la donna non effettuava i vaccini ai bambini, grazie ad una finta iniezione Treviso: un gruppo di dipendenti della Asl si insospettiscono perché durante le vaccinazioni i bambini non piangono. Richiedono immediato intervento dell’Azienda Sanitaria, che avvia un’indagine che l’infermiera Emanuela Petrillo “fingeva di vaccinare i bambini e invece gettavanel cestino le fiale ancora piene”. A rivelarlo è Giallo, che ha illustrato il modus operandi dell’infermiera di Treviso. Emanuela Petrillo avvicinava la siringa al…

Read More

Omicidio stazione Treviso, fermato un barbone di origini cilene

Omicidio stazione Treviso

OMICIDIO STAZIONE TREVISO, FERMATO UN BARBONE DI ORIGINI CILENE – Le autorità hanno fermato un sospettato, un senzatetto ritenuto responsabile dell’omicidio di Giampietro Piccoli, il barbone di 57 anni ucciso a treviso, nelle vicinanze della stazione di Treviso. Secondo le prime ricostruzioni, la vittima sarebbe stata uccisa con diversi colpi mortali, compiuti mediante l’uso di una bottiglia. Uno dei fendenti avrebbe inoltre raggiunto Piccoli alla testa. Il senzatetto fermato per l’omicidio di Giampietro Piccoli sarebbe un 33enne di origini cilene, un erto William Andres Guizzetti. L’uomo è stato individuato dalle autorità…

Read More