ALBERTO STASI – L’omicidio Garlasco, in cui ha perso la vita Chiara Poggi, potrebbe arrivare ad una nuova svolta. Nelle ultime ore, infatti, i legali di Alberto Stasi avrebbero dimostrato la presenza di un DNA di un secondo uomo, al di sotto delle unghie della vittima. La notizia per ora è tenuta nel più ristretto riserbo e non si conosce il nome dell’indiziato, anche se è già trapelato in alcuni show televisivi che si tratterebbe un teste ascoltato in passato dagli inquirenti e mai indagato.

ALBERTO STASI

Alberto Stasi, l’ex fidanzato di Chiara Poggi, si è sempre dichiarato innocente fin dall’inizio delle indagini nei suoi confronti. Nelle ultime ore, mentre si trova ancora detenuto nel carcere di Bollate, avrebbe inoltre spedito una lettera a Le Iene Show, in cui chiede l’aiuto degli inviati. La giustizia infatti sta proseguendo a rilento, nonostante la madre di Stasi abbia sottolineato che la richiesta è stata depositata lo scorso 13 dicembre. Le parole della donna sono racchiuse in un’intervista esclusiva che ha rilasciato alla trasmissione e trasmessa nella puntata di oggi, 20 dicembre.

Di seguito, il testo integrale della lettera di Stasi:

L’intervista de Le Iene alla madre dell’imputato: