Denise e Debora chiedono l’aiuto di C’è posta per te per parlare con i genitori della prima. La ragazza siciliana infatti si è innamorata perdutamente di una coetanea, a distanza di soli due anni dalla loro conoscenza. I genitori di Denise non hanno digerito il loro rapporto, tanto che non intendono presentarsi in comune per assistere al loro matrimonio. La ragazza ha nascosto il più possibile la sua relazione prima di parlarne con la madre, sapendo già quale sarebbe stata la sua reazione. A C’è posta per te, il difficile dialogo con i genitori Maurizio e Mimma.

Denise e Debora a C’è posta per te: la famiglia deciderà di sostenerla?

Quando la famiglia di Denise scopre della relazione fra lei e Debora, padre, madre e fratello si riuniscono per insultarla ed impedire di portare avanti il suo amore. Le tolgono il cellulare e la scortano per fare in modo che le due ragazze non si vedono più. Scoprono però che Denise sta ancora frequentando Debora e la limitano ancora di più. La ragazza però continua a vivere in modo clandestino il suo rapporto, fino a che confessa tutto al padre. Ancora una volta la reazione è forte: le viene intimato di lasciare la casa di famiglia.

I genitori di Denise cedono solo in occasione del loro anniversario. Le chiedono di partecipare, ma anche di fare in modo che nessuno dei parenti scoprano che cosa sta succedendo nel dietro le quinte. La situazione però non si risolve e la ragazza decide anche di farsi accompagnare da una cugina per recuperare alcune cose da casa. La madre però le sorprende e chiude la cugina in una camera per poi insultare la figlia. Secondo Maurizio e Mimma, Denise sarebbe addirittura vittima di una setta e non la ritengono più loro figlia. La ragazza e Debora poi si trasferiscono da Siracusa a Milano ed aprono una gelateria e quando scelgono di sposarsi, scoprono che ancora una volta non è cambiato nulla.

Maurizio e Mimma a C'è posta per te

Anzi, i genitori di Denise vorrebbero che rinunciasse al suo grande giorno ed ammettono solo di poterla considerare come figlia “sbagliata”. La ragazza però non cede e cerca di trovare un punto d’incontro, inviando una foto di se stessa in abito da sposa per riuscire ad averli vicino. Il padre però la chiama e le svela che la madre ha avuto una crisi, tanto da vomitare alla vista di quella foto. Denise però non ha intenzione di fermarsi: chiede infatti l’aiuto di C’è posta per te per convincere i genitori a partecipare al matrimonio, lasciando loro il tempo necessario per conoscere la sua futura moglie. La busta viene consegnata inoltre al fratello Gianni, che come Gianni e Mimma non intende perdonarla.

La reazione dei genitori di Denise

In modo inaspettato, Maurizio accetta di ascoltare anche le parole di Debora. Per questo Mimma e Gianni, che invece rifiutano l’incontro, vengono fatti uscire dallo studio. Debora ha poche parole per Maurizio: vede soffrire la sua compagna e vorrebbe solo che la sua famiglia potesse sostenerla nel loro grande giorno. Anche Denise chiede le stesse cose ed esprime un desiderio. Quello che il padre possa accompagnarla all’altare. Mimma rimane sulle sue, anche quando la figlia scoppia in lacrime e confessa quanto le manchi la sua famiglia.

Siete sempre la mia famiglia però adesso anche Debora lo sarà. Se mi amate, dovete accettarlo“, conclude Denise. Scopriamo però che la rabbia di Mimma è dovuta anche alla mancanza di rispetto della figlia, che ha preferito spiattellare sui social il suo amore senza darle il tempo di accettare la sua relazione con Debora. Denise inoltre avrebbe parlato subito di matrimonio quando ha incontrato Debora, in barba agli otto anni che ha vissuto al fianco del suo ex ragazzo.

Maria De Filippi ruba del tutto la scena, vuole capire quali difficoltà stia vivendo in realtà la famiglia di Denise. “Usciamo dall’ipocrisia” sentenzia infatti nella speranza che Mimma sia sincera sulla sua sofferenza. Il problema infatti è che la figlia stia con una ragazza e quella mancanza di rispetto di cui parla Gianni è dovuta proprio a questo. Denise di contro non ha mai avuto il coraggio di confessare di essere gay ed ha sempre minimizzato la situazione. Mimma scopre solo ora che la figlia vede comunque il suo futuro con una donna, a prescindere da Debora.

Il lieto fine?

Maurizio fa il primo passo avanti: accetta di vedere la figlia e Debora a cena, ma Mimma non trascende. Maria però ritorna alla carica, sa quanto la madre sia importante per la ragazza e viceversa. Per questo la fa ragionare fino a che non ottiene un goal: l’apertura della busta e l’abbraccio fra Denise e tutta la sua famiglia, Mimma compresa. Maurizio è tuttavia l’unico a stringere la mano anche a Debora.

Denise e Debora a C’è posta per te: il video della loro storia

Gli utenti che hanno perso la puntata del 19 gennaio 2019, potranno rivedere il video con l’incontro fra Denise e Debora ed i genitori della prima grazie al portale streaming del programma. Su WittyTv vengono ospitate le puntate di C’è posta per te, dove verrà raccolto anche il filmato che riguarda le due protagoniste di questa storia così difficile.