Donatella Milani ritorna a Ora o Mai Più 2019 dopo l’abbandono dell’anno scorso. Nella prima edizione infatti, la cantante ha dovuto abbandonare la gara con una sola puntata all’attivo a causa della morte della madre. Ci racconta molto della sua vita privata e non solo, a partire da quel secondo posto centrato a Sanremo dopo aver scritto Su di noi per Pupo. Donatella Milani ottiene la sua seconda chance con Volevo Dirti, la canzone che nel ’93 le ha regalato gioie e dolori. Come se la caverà a Ora o Mai Più 2019? Scopriamo la classifica della prima puntata e l’esibizione.

Donatella Milani: la prima esibizione

Durante la clip di presentazione, Donatella ci parla innanzitutto della depressione vissuta subito dopo la prima esibizione a Sanremo. All’epoca non era molto ferrata nella padronanza della voce e così ha rovinato le corde vocali. In seguito è rimasta in silenzio per due anni e possiamo solo immaginare quale depressione abbia dovuto attraversare prima di rimettersi in sesto. Della madre solo belle parole: era tutto il suo mondo. Anche se ha sempre saputo l’identità del padre, ha vissuto solo con la donna che l’ha lasciata d’improvviso l’anno scorso.

Lode da parte di Cutugno, che la invita a non mollare. Per Red Canzian invece è stato uno shock vedere come le radio abbiano contribuito ad oscurare una voce straordinaria come quella della Milani. Per l’artista infatti il cuore della concorrente è visibile ed è sicuro che potrà avere di nuovo il successo che merita.

Duetto con Donatella Rettore e voto finale

Prima di esibirsi, scopriamo che cosa è accaduto in settimana nel dietro le quinte. Donatella Rettore è il coach assegnato alla Milani: entusiasta la prima, soprattutto perché crede che due voci femminili insieme potrebbero diventare letali. La canzone scelta per il duetto è Kobra, una delle hit indimenticabili della Rettore. Prima al Festivalbar del 1980 per la categoria femminile, tante vendite in Italia ed estero. Peccato che la verve della Donatella abbia oscurato del tutto la personalità della Milani, che al suo fianco risulta un po’ troppo spenta.

Donatella Milani duetta con Donatella Rettore in Kobra

I Ricchi e Poveri danno un bel 6 proprio per questo e per via dell’intonazione della concorrente. Marcella Bella ha notato in quest’ultima una forte insicurezza e per questo il suo voto è 6. Per Toto Cutugno la Milani non ha beccato molte note in modo corretto ed anche per lui non si va oltre la sufficienza. 6 anche secondo Ornella Vanoni e Red Canzian. Anche Orietta Berti non si allontana dal giudizio dei colleghi, ma si toglie un sassolino dalla scarpa e dà la sufficienza anche alla Rettore.

La cantante infatti ha osato criticare il suo brano poco prima e quindi ha scelto di farle notare alcune imperfezioni. Infine 6 anche per Fausto Leali, per un 42 come voto finale dei giudici. Donatella Milani registra quindi un 1 che si unisce allo stesso punteggio assegnato dal pubblico. Finisce all’ultimo posto della classifica finale. Il video della sua esibizione a Ora o Mai Più 2019 è disponibile invece al minuto 02:02:48 di Raiplay.