Gemma chiede l’aiuto di C’è posta per te per rivedere il padre. Sono 33 anni che non si vedono, visto che il genitore ha deciso di lasciarla quando aveva solo 9 mesi. Gemma non ha mai compreso il motivo del suo allontanamento e quella mancanza di amore che vede nelle poche foto che ha di lui. Anche se oggi si è fatta una famiglia tutta sua, crede che i suoi problemi nei rapporti con gli uomini derivino dall’assenza del genitore.

Gemma rimane da sola nello studio di Maria De Filippi

La consegna della busta avviene dopo aver conosciuto la storia di Gemma, che a differenza di Francesca non ha mai conosciuto il padre. L’immagine dell’uomo ed il suo nome però non vengono mostrati in studio, visto che il padre della ragazza ha richiesto di essere oscurato. Sapendo forse chi lo mandava a chiamare, ha scelto anche di non presentarsi in studio. Gemma però vuole che il servizio venga mandato comunque in onda, soprattutto perché in questo modo il padre potrà conoscere il suo pensiero su di lui.

“Poteva riscattarsi e non l’ha fatto”, dice infatti alla conduttrice. Anche se la sua assenza alla fine corrisponde al fatto che non sia mai stato presente nella sua vita. Maria sottolinea comunque che potrebbe cercarla all’esterno, visto che adesso la ragazza vive in un paese vicino a quello in cui è nata. E prima di salutarla, le ricorda che l’abbandono in realtà esiste quando ci lascia qualcuno che tiene a noi, non chi rifiuta di conoscere la figlia. Puoi rivedere su WittyTv la storia di Gemma e del padre che non è riuscita a rivedere.