Giuseppe e Lucia sono fra gli ultimi protagonisti di C’è posta per te di oggi. Sono genitori di Leo, un ragazzo di 23 anni che non intende parlare più con il padre. L’ultima volta che ha sentito la madre le ha persino chiesto di separarsi dal marito, unico modo per farla rientrare nella sua vita. Tutto sarebbe dovuto ad un problema di debiti fatti in Belgio, dove la famiglia ha vissuto insieme fino a qualche tempo fa. Giuseppe e la moglie si rivolgono quindi a C’è posta per te per cercare un punto d’incontro con il figlio.

Leo a C’è posta per te con la compagna: tutta una questione di debiti

La coppia è sicura che la situazione sia stata travisata. Giuseppe e la moglie sono dovuti infatti rientrare in Italia per riuscire a dare un futuro al figlio minore, di appena dieci anni. In Belgio le cose non sono andate come il previsto, tanto che pagano ancora oggi i debiti contratti nel Paese. Tutto a causa di un ristorante bar che Giuseppe ha scelto di aprire con il figlio. I due però non sono mai andati d’accordo per le spese fatte per il locale, soprattutto a causa del comportamento scorretto di Leo. Ha sempre offerto da bere agli amici, perso di vista il consumo del riscaldamento.

Quando il rapporto con il padre diventa ancora più difficile, Leo cerca di nascosto un altro lavoro. Giuseppe accetta, ma intesta il locale a lui per riuscire a dargli un futuro. Il ragazzo però decide di andare a lavorare altrove e si stacca dall’attività, lasciandola in mano al padre che presto fa i conti con altri debiti e gli ufficiali giudiziari. “Sono stato un fallimento come padre“, dice subito Giuseppe ed ammette di essere stato a volte un po’ pesante. Tutto solo nella speranza che il figlio diventasse un uomo. Avrebbe anche voluto aiutarlo con i debiti, ma non glielo hanno permesso perché il locale era intestato a nome suo.

Leo a C'è posta per te

Abbiamo fatto degli errori“, ammette invece Lucia. Ricorda però che sono stati fatti da tutte e due le parti e non intende lasciare l’uomo che ama solo perché il figlio glielo impone. Vorrebbe inoltre fare la nonna per la piccola Irina, la figlia di Leo e della sua compagna. “Non so stare senza mio figlio, non ci rinuncio“, aggiunge ancora chiedendo alla nuora di aiutarla ad ottenere un perdono dal figlio. Leo però non ci riesce, perché per tutta la vita si è sentito insultato e non riesce a tornare indietro. Nemmeno l’intervento della madre serve per appianare le cose.

E dopo aver ascoltato tutto Giuseppe sbotta: “Aspetti che mi venga l’ultimo infarto?“. Lucia tenta la strada del fratello minore: a Nico manca Leo, ma quest’ultimo non transige. E’ disposto a vederlo, ma con il padre niente da fare. Lucia si dispera e cerca di farlo ragionare. Dopo tutto Giuseppe ha fatto anche delle cose buone e chiunque commette degli errori nella sua vita. Leo chiede quindi di chiudere la busta, ma Maria De Filippi vede nei suoi occhi quanto sia difficile per lui questa scelta.

Giuseppe e Lucia a C’è posta per te: il video in replica

I telespettatori che non sono riusciti a seguire la storia di Leo in diretta, potranno fare affidamento sul servizio streaming offerto dal portale ufficiale di C’è posta per te. Nella sezione puntate di WittyTv sono presenti infatti tutti i filmati della serata del 19 gennaio 2019. Per rivedere il video di Giuseppe, Leo e Lucia basta cliccare sul link indicato qui sopra, in forma del tutto gratuita.