Giusy e Massimo sono i primi protagonisti di C’è posta per te di questa sera, subito dopo la Marrone. La coppia cerca di riunirsi con i figli di lei, che non hanno apprezzato la loro relazione. I figli di Giusy infatti non tollerano che Massimo sia entrato nella sua vita, nonostante la loro storia d’amore nasca due anni dopo la separazione dall’ex marito. E nemmeno il resto della famiglia lo accetta: lui infatti è un amico dell’ex della donna.

Giusy e Massimo a C’è posta per te

Giusy ha cercato di ingoiare tanti rospi in nome dei figli. Accetta quel matrimonio infelice, almeno fino a che Romina non compie 16 anni. Giorgio all’epoca ne aveva 21 e sarà l’unico dei due a non tollerare la separazione dei genitori. Il ragazzo infatti è sicuro che il padre possa cambiare, ma Giusy ottiene la separazione nel 2011. Il giudice stabilisce inoltre che l’ex marito paghi 300 euro per il mantenimento dei figli e lasci la casa, tranne per il week end per non minare l’equilibrio dei figli.

Giusy quindi era costretta ad andare dalla madre in quei giorni, mentre Giorgio ha sempre preferito stare con il padre. Romina invece ha scelto il fratello perché non voleva separarsene, mentre il ragazzo ha sempre dimostrato di non comprendere come mai i due genitori non riuscissero a vivere nello stesso stabile, anche se su piani diversi. La situazione cambia quando i due ex coniugi si ritrovano a condividere lo stesso spazio: la lite successiva permette ai figli di digerire meglio la situazione.

La decisione di Giusy

Ancora una volta tutto cambia, questa volta a causa dell’ingresso di Massimo nella vita della donna. Lui viene incaricato inizialmente dall’ex marito di convincere la donna a ritornare con lui, ma durante i discorsi capisce di essersi innamorato di Giusy. Romina scopre tutto grazie alle chat su Facebook ed impone alla madre di lasciare Massimo, comunicando allo stesso tempo tutto alla famiglia.

Le cose peggiorano ancora e Giusy decide di lasciare la casa e trasferirsi altrove con Massimo. Giorgio però la convince ad incontrare i familiari ancora una volta, ma dovrà sottostare ad un ultimatum. Non riuscirà però a trovare un punto d’incontro con Romina ed in seguito ad una nuova lite, decide di lasciare la casa per andare a vivere con Massimo.

Giorgio e Romina a C'è posta per te

La reazione dei figli

Giorgio e Romina si aspettavano che dietro la busta di C’è posta per te avrebbero trovato la madre. La ragazza però non vuole ascoltare Massimo ed accetta di parlare con Giusy solo se Massimo lascerà lo studio. Le prime parole sono della donna, che rivela quanto senta la loro mancanza. Li tranquillizza anche sull’affetto che prova per entrambi: Massimo non potrà mai prendere il loro posto nel suo cuore. “Siamo cresciuti con dei valori e per noi è brutto“, dice invece Giorgio. Massimo infatti è l’ex migliore amico del padre e Giusy è l’ex migliore amica della prima moglie del nuovo compagno.

Agli occhi dei ragazzi, Massimo si sarebbe anche approfittato della situazione e della buona fede del padre. Giorgio e Romina sono fermi nelle loro posizioni, ma Maria De Filippi ha notato la commozione negli occhi del ragazzo. Giusy di contro non pretende che i suoi figli accettino Massimo, vuole solo recuperare un rapporto con loro. Nonostante le insistenze della conduttrice, Romina non intende aprire la busta. Anche se Giusy grida disperata di poter avere una seconda possibilità. Giorgio invece decide di rimanere ed apre la busta, nella speranza di pote recuperare tutto. Puoi rivedere il video di Giusy e Massimo a C’è posta per te su WittyTv, nello spazio dedicato al programma: verrà inserito a breve.