GLORIA ROSBOCH, ULTIME NOTIZIE: CATERINA ABBATTISTA RITORNA IN LIBERTÀ – Novità sul caso dell’omicidio di Gloria Rosboch, per uno dei sospettati di omicidio. Sarà Caterina Abbattista a ritrovare la libertà, madre di Gabriele DeFilippi e indagata per concorso in omicidio e complicità nella maxitruffa messa in atto ai danni della vittima.

In passato i legali della donna hanno avanzato richiesta per il suo rilascio più volte, appelli negati dai giudici per via del ruolo che l’Abbattista ha avuto nel delitto di Gloria Rosboch.

Gloria Rosboch

In passato i legali della donna hanno avanzato richiesta per il suo rilascio più volte, appelli negati dai giudici per via del ruolo che l’Abbattista ha avuto nel delitto di Gloria Rosboch.

I termini di custodia cautelare scadranno infatti domani, domenica 19 febbraio. La Procura, sottolinea La Stampa, ha richiesto che Caterina Abbattista non possa lasciare Gassino, paese in cui dimora con il compagno Silvio Chiappino, e che vi sia obbligo restrittivo.

Nei prossimi giorni, come stabilito nel gennaio scorso, Gabriele DeFilippi verrà invece sottoposto a perizia psichiatrica per appurare quale fosse il suo stato psichico al momento dell’omicidio.

Nei giorni scorsi, inoltre, il Procuratore Giuseppe Ferrando ha interrogato Efisia Rossignoli, accusata di complicità nella truffa. In quell’occasione, la professoressa aveva consegnato a Gabriele DeFilippi 18 mila euro, i risparmi di una vita.