Il Segreto: ecco cosa succederà nella settimana dal 27 al 30 dicembre.

Il Segreto

Francisca riesce a convincere Mauricio di avere sotto controllo la questione con Berta: una volta che Bosco si trasferirà alla Villa, licenzierà la balia. Candela riesce a sedare una violenta lite tra Eliseo e Lucas e a quest’ultimo non resta che lasciare il paese. Mentre Onesimo vuole organizzare il presepe vivente per l’avvicinarsi del Natale, alla Villa, è tutto pronto per la festa di compleanno di Francisca: all’evento, si presenta anche Raimundo.

Francisca, grazie all’aiuto di sua zia Eulalia ritorna nell’alta società. Rosario chiede ad Emilia di ritornare ad avere lo stesso rapporto di affetto che c’era prima della separazione tra quest’ultima  ed Alfonso. Bosco nota che Berta cerca in tutti i modi di farlo trasferire alla Villa ed inizia ad avere sospetti. Francisca rivela ad Eliseo che Sol detiene il 25% di proprietà sulle aziende Santacruz e per questo, spetta anche a lui prendere decisioni sulle fabbriche in quanto marito della donna. Matias racconta a Mauricio come un uomo riuscì ad esaudire un suo desiderio. Intanto Fe ritorna alla Villa.

Francisca, non ha nessuna intenzione di riassumere Fe e per questo la caccia dalla Villa ma Mauricio troverà un modo per farla restare. Eliseo, con i suoi ordini assurdi, non fa altro che danneggiare le aziende di Severo. Carmelo, capito che è stato proprio Eliseo a causargli l’incidente, gliene chiede il motivo. Mariana intanto, si lamenta con Gracia e Candela quanto sia faticoso il lavoro alla fattoria. Bosco confessa alla sua famiglia di aver preso la decisione di trasferirsi alla Villa con Berta e Beltran.

Carmelo riesce a reggersi in piedi ma chiede a Severo di non dire a nessuno questa notizia. Quest’ultimo inoltre, scopre che Eliseo cerca in tutti i modi di far fallire le sue aziende e crede che ad istigare l’uomo ci sia lo zampino di Francisca Montenegro. Bosco comunica alla nonna di volersi trasferire alla Villa. Fe intanto, ritornata in paese, va a trovare i suoi amici. Hipolito è disperato: non riesce a trovare il biglietto numero 1227 che secondo lui, sarà il biglietto vincente della lotteria. Severo si reca al Jaral per mettere in guardia Bosco da sua nonna ma Berta riuscirà a far litigare i due in modo violento.