IL SEGRETO ANTICIPAZIONI E VIDEO REPLICA DEL 23 FEBBRAIO – Nella puntata de Il Segreto di oggi, giovedì 23 febbraio 2017, continueremo ad avere sempre più sospetti su Rafaela. Ramiro premerà infatti per conoscere la verità da Rosario, ma le sue parole non riusciranno a spazzare via l’oscurità che circonda la ragazza. Nel frattempo, Hernando mette a dura prova la pazienza di Alfonso, Carmelo e Severo.

Il segreto, video replica del 23 febbraio 2017

Ramiro continua a provare dei forti sentimenti per Rafaela, nonostante la ragazza non sia libera. A questo si aggiungono anche i dubbi del figlio di Rosario, che ha sempre nutrito nei confronti della nuova arrivata. I due si troveranno a passeggiare romanticamente lungo le strade di Puente Viejo, ma in seguito Ramiro si giustificherà affermando di voler solo conoscere la verità su Rafaela.

Rosario inizia a temere che invece ne sia innamorato e dopo diverse pressioni gli rivela che la ragazza è già sposata, ma che ha sempre subito dei forti maltrattamenti da parte del marito. Adesso è arrivata a Puente Viejo per rifarsi una vita, ma ci sono molti più punti oscuri, che Rosario non se la sente di rivelare a nessuno.

A nulla serviranno le domande di Ramiro, ma la risposta di Rosario non lascerà spazio a fraintendimenti: Rafaela nasconde molto di più. Intanto, Camila continua a premere perché la morte dei Mella venga approfondita in modo più concreto. Le sue domande tuttavia irritano l’orecchio di Hernando, che non intende rispondere.

Il Dos Casas sarà inoltre anche nei pensieri di Carmelo, che non comprende la motivazione delle sue ultime azioni. Perché ha impedito l’apporto di acqua ai terreni dei Santacruz? Per risolvere ogni dubbio, deciderà quindi di affrontarlo a viso aperto.

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI E VIDEO REPLICA DEL 23 FEBBRAIO: per rivedere le precedenti puntate della soap, basterà accedere alla sezione apposita offerta dal portale Mediaset, disponibile a questo indirizzo. Per vedere e rivedere la puntata di oggi, giovedì 23 febbraio 2017, cliccare sul video che troverete di seguito: