La caccia – Monteperdido è andato in onda con la terza puntata nel primetime di Canale 5 di domenica, 24 novembre 2019. “Il lago incantato” raccoglie come sempre un doppio appuntamento della fiction originale, l’episodio 5, “Lago” e l’episodio 6, “La guardia“. Mentre Alvaro e Raquel si riavvicinano, Sara si chiede quale pista abbia portato Bain fino alla morte. Il Sergente riuscirà a scoprire un’altra traccia sul caso di Lucia. Leggi il riassunto della terza puntata de La caccia – Monteperdido e scopri come rivedere la replica.

Nell’episodio precedente

Nel secondo episodio de La caccia – Monteperdido, Bain continua ad indagare sulla famiglia di entrambe le ragazze. Sara invece cerca un contatto in più con Ana, riuscendo a farle ricordare altri dettagli. Alvaro si deve difendere invece dalle accuse: giura di essere innocente e chiede a Elisa di confermare il proprio alibi. La pista porta poi fino a Marcial, il padre della ragazza. La madre Maria viene avvicinata da Lucia, che convince il suo rapitore a non ucciderla. Intanto, Gaizca nasconde qualcosa nei boschi. Quando Bain si trova sulla sua strada, l’epilogo è tragico: il Tenente viene ucciso da Gaizca. Sara, sconvolta, riesce a catturarlo con l’aiuto di Victor.

La caccia – Monteperdido terza puntata, il riassunto

Sara (Megan Montaner) continua a chiedersi il motivo della morte di Bain (Francis Lorenzo), mentre Rafael (Patxi Freytez) riferisce a Concha (Maika Barroso) di non aver più intenzione di lavorare in azienda. Il cognato infatti vuole vendere la sua attività perchè non produce abbastanza. Intanto, Sara fa visita a Elisa (Aria Bedmar) in ospedale, poi nota che Maria (Charo Sánchez) vuole dirle qualcosa. La donna si limita a mugugnare, ma questo evento spinge la Campos a tornare nel tunnel. Trova così una maglietta che potrebbe appartenere a Lucia (Ester Expósito). Dopo aver convinto i suoi Ana (Carla Díaz), Quim (David Solans) e Ximena (Laura Moray) raggiungono il lago per un momento di libertà.

Ana conferma poi che la maglia ritrovata appartiene a Lucia: l’amica si arrabbiava perchè le taglie erano sempre sbagliate, così il rapitore ha iniziato a portarle i cataloghi per farle scegliere i vestiti. Nel frattempo, Nicolas (Jordi Sánchez) svela a Montse (Mar Sodupe) di aver capito che è incinta. La donna però non ha avuto ancora il coraggio di dirlo al marito. Quando la pista sulla maglia va a vuoto, Sara riascolta il primo interrogatorio di Ana. Realizza così che i rapitori sono due e spinge la ragazza a ritornare di nuovo indietro con i ricordi: la sua intuizione viene confermata. In base al suo racconto, la Campos deduce che a uno dei due uomini non fosse consentito toccare le bambine. L’altro invece è colui che le ha rapite, lo stesso che aveva un rapporto speciale con Lucia.

Un contatto con i rapitori?

Nel frattempo, Joaquin riceve una telefonata dei rapitori: vogliono dei soldi e gli fanno trovare una bambola della figlia. Il padre di Lucia chiede quindi una mano ai genitori, ma la madre mente e gli nega l’aiuto. In seguito ad un malore, Montse confessa al figlio di essere incinta. Quando Joaquin lo scopre, reagisce male e pensa che la moglie stia cercando di sostituire la figlia. Dà anche uno schiaffo a Quim e allontana in malo modo Nicolas. Anche Ismael (Chechu Salgado) reagisce male quando Raquel gli rivela di voler dare una seconda possibilità al marito. Le riferisce infatti che Elisa gli ha confermato di aver avuto un rapporto con Alvaro (Pablo Derqui).

La terza puntata de La caccia – Monteperdido ci svela un dettaglio sul passato della Campos. Dopo essere svenuta, la protagonista infatti trova traccia di Lucia in una baita. Victor crede che la ragazza sarebbe potuta fuggire, ma Sara conosce bene quel dolore. Gli confessa che da giovane è scappata di casa e che dopo due settimane ha scoperto che i suoi genitori non avevano denunciato la sua scomparsa. In quel momento ha conosciuto Bain. Più tardi, Joaquin ruba i soldi al padre e li lascia nel punto stabilito. Quando Concha preleva lo zaino, Sara e Victor l’arrestano. La donna però nega di sapere qualcosa di Lucia e rivela di aver ricevuto le bambole da Nicolas (Jordi Sánchez). Il medico viene arrestato e durante l’interrogatorio riferisce di aver trovato la bambola alcuni anni prima. Possiede inoltre degli oggetti di Montse solo perchè è innamorato di lei da sempre.

Un’altra pista da seguire

Messo alle strette, Nicolas confessa che la notte del rapimento si trovava in compagnia di una escort, a cui è solito far indossare gli indumenti di Montse per fingere che sia la donna che ama. Elena (Nuria Aparicio) conferma tutto, ma Saran non ne è ancora convinta. Quando Nicolas viene rilasciato, Joaquin va su tutte le furie e lo colpisce sul volto. Poi prende un fucile e cerca di uccidersi, ma viene fermato dalla moglie. In base ad una frase di Ana su una cerva bianca, Sara si concentra su Ismael e trova fra i suoi filmati di caccia un dettaglio sul rifugio in cui erano imprigionate le due ragazzine. L’uomo però non si trova: dopo aver scoperto che Raquel vuole lasciare il paese con la famiglia, è andato in montagna a bere e cacciare.

Come finisce la terza puntata de La caccia – Monteperdido

Dopo una notte con Victor, la Campos scopre con orrore che è stato lui a sottrarre dalle prove il rapporto che Bain cercava con disperazione. Il Comandante però minimizza e nega di ricevere delle mazzette dall’hotel delle escort, ma Sara lo fa fuori dal caso. Poi va di nuovo da Ana: la ragazza le rivela che l’unica volta in cui il rapitore ha abusato di lei, ha agito per fare punire Lucia. Il fratello di Victor svela poi alla donna che il gestore dell’hotel ha ricattato spesso il Comandante per via di un episodio avvenuto in passato. Dopo aver perso la fidanzata, Gamero ha iniziato ad alzare il gomito e una sera un cliente di Serna (Ramón Quesada) gli ha preso la pistola. Un testimone rivela poi alla protagonista che nell’hotel giravano anceh dei filmati spinti fatti da Ismael. L’uomo viene arrestato mentre si trova fuori dalla casa di Raquel. In quel momento, Ana riceve una telefonata: Lucia è sicura che presto il suo rapitore l’ammazzerà.

Come guardare la replica in streaming

Se hai perso la diretta, potrai rivedere in qualsiasi momento il video della replica della terza puntata de La caccia – Monteperdido. Il sito di Mediaset Play ospita infatti lo streaming della clip trasmessa domenica sera, oltre alle precedenti. Per accedere ai contenuti, segui il link che ti abbiamo indicato in questo paragrafo e inserisci le credenziali che hai registrato in precedenza per fare il login. In alternativa registra i tuoi dati, utilizzando se preferisci anche il tuo account social.