LA PORTA ROSSA ANTICIPAZIONI DELL’1 MARZO 2017 – La Porta Rossa ritorna nella prima serata di Rai 2 di mercoledì, 1 marzo 2017, con la sua terza puntata. Diversi i punti che i protagonisti, Lino Guanciale e Gabriella Pession dovranno approfondire per svelare i molteplici misteri che ruotano attorno alla morte del Commissario. Inoltre, quest’ultimo sembra non apparire così cristallino, mentre si scopre che Stella nasconde un segreto.

 

La Porta Rossa, anticipazioni del 1 marzo 2017

Nel primo episodio, Anna decide di indagare con grande determinazione sui tanti segreti di Cagliostro e sulla realtà che per diversi anni le ha tenuto nascosta. Vanessa invece inizierà a svolgere delle ricerche per ritrovare la madre, dopo aver scoperto che non è deceduta come ha creduto fino a quel momento. Risulta infatti che la donna è stata ricoverata presso una clinica.

Nel frattempo, Cagliostro scopre che Stella gli sta nascondendo un terribile segreto e spinge Paoletto a valutare che l’agente possa essere implicata nel suo delitto. Tuttavia, la perquisizione voluta da Piras viene ritrovato un indizio che mette il Commissario in cattiva luce.

Nel secondo episodio, gli agenti iniziano a dare per scontato che Cagliostro fosse la talpa che stanno cercando. Anche Rambelli sembra ormai aver cambiato idea sul suo conto, mentre Anna è convinta che non possa essere così. Soprattutto non accetta di poter aver vissuto al fianco di un uomo corrotto e rivela tutto a Stella.

Solo in seguito scopre che l’agente ed il Commissario avevano una relazione segreta e proprio per questo inizia a dubitare di poter tenere il bambino. Cagliostro ovviamente cercherà di fare di tutto per farle cambiare idea. Nel frattempo, Vanessa rivede la madre, ma il loro incontro non va come previsto.