Questa sera alle ore 21.15 su Premium Action, andrà in onda il nono episodio della prima stagione di Lucifer intitolato Un prete entra in un bar (titolo originale A Priest Walks into a Bar)

lucifer-108_scn18_0036_f_hires1_595_mini-logo-tv-white-gallery

In questo episodio vedremo un’alleanza inusuale per il nostro Lucifer: infatti aiuterà un prete! Padre Frank Lawrence, interpretato da Colman Domingo volto noto per i fans di Fear The Walking Dead per il ruolo di Victor Strand, si reca dal Diavolo per chiedere aiuto riguardo un centro giovanile del quartiere: il centro viene usato come base per uno spaccio di droga e il direttore del centro, Lenny Arietta, arruola i ragazzi della sua chiesa per usarli come corrieri. Il prete vuole salvare un ragazzo in particolare, Connor, un ragazzo dal passato difficile. Lucifer però rifiuta perché prete e Diavolo son da sempre acerrimi nemici.

Lucifer parla del caso a Chloe con l’intento di far indagare su Padre Frank. Quando i due si dirigono nello studio di Arietta, scopono che l’uomo è morto e per Lucifer c’entra il prete. Il consulente di Arietta, Eric Doyle, afferma che Padre Frank e Arietta litigavano spesso e che lui al momento del delitto lui era in una seduta di counseling con Nikki e Connor. Lucifer e Chloe parlano con i ragazzi che affermano che Padre Frank era al centro ed era arrabbiato, cosa che fa convincere sempre più Lucifer e Chloe che ad uccidere Arietta sia stato il prete.

I due in seguito, indagano su Frank scoprendo che l’uomo ha parecchi precedenti penali fermi a 10 anni fa e che Arietta aveva chiesto un ordine restrittivo nei suoi confronti.

lucifer-108_scn14_0036_f_hires1_595_mini-logo-tv-white-gallery

Lucifer e Chloe si recano così in Chiesa per parlare con Padre Frank: quest’ultimo racconta di esser andato sì da Arietta per parlare di Connor ma di avergli mollato solo un gancio destro e andar via. Quando i tre stanno per recarsi alla stazione di polizia, sono coinvolti in una sparatoria dove l’obiettivo era il prete. Padre Frank però non è sorpreso di ciò che è successo: qualcuno gli aveva inviato già un messaggio vocale che lo invitava ad uscire fuori dai loro affari. Il mittente del messaggio potrebbe essere Spider, un altro spacciatore che vuole prendere il posto di Arietta e che in realtà Connor è già coinvolto. Visto che Padre Frank non può stare in chiesa, Lucifer gli offre ospitalità al Lux.

Chloe intanto segue una pista su Spider dove sul luogo sono presenti anche Nikki e Connor: Quando quest’ultimo vede la polizia, spara in alto per creare della confusione. I ragazzi fuggono e Chloe riceve un messaggio: nell’auto che ha sparato a Padre Frank era presente anche Connor. Quando il prete vede l’immagine non può crederci ma spera ancora di salvarlo.

Ritornata al Lux, Lucifer e Chloe scoprono da Maze che Frank si è recato in Chiesa per incontrare Connor. I due si dirigono sul luogo dell’appuntamento e vedono Connor puntare una pistola contro Padre Frank. Alle sue spalle c’è Eric Doyle che sprona il ragazzo a sparare: è lui Spider e il killer di Arietta. Il ragazzo rinuncia ad uccidere Padre Frank e Doyle decide di punire il ragazzo ma il prete si mette in mezzo rimanendo ferito gravemente. Lucifer cerca di salvarlo ma quando gli muore tra le braccia, il diavolo perde il controllo scagliandosi su Doyle.

Tornato al Lux, Lucifer si sfoga con suo Padre, non capendo il suo modo di fare.

Nel corso dell’episodio inoltre, scopriamo che Malcom è il nuovo partner di Dan e che quest’ultimo dovrà procurargli una pistola che servirà ad uccidere Lucifer su ordine di Amenadiel.

Foto