Pezzi Unici è andato in onda con la sua prima puntata il 17 novembre 2019, su Rai 1. Nel primo episodio, “La scelta“, abbiamo conosciuto il dramma di Vanni, un artigiano che si sente in colpa per la morte del figlio Lorenzo e che ha quasi smesso di vivere. Nel secondo episodio, “La notte bianca“, emerge un nuovo dettaglio sul presunto suicidio del ragazzo, che punta i fari su Erica. La prima puntata di Pezzi Unici si conclude con l’arresto della ragazza.

Pezzi Unici prima puntata, il riassunto

La fiction capitanata da Sergio Castellitto ha portato a casa una media del 20% di share e oltre 4 milioni di telespettatori incollati sul piccolo schermo. Merito della trama thriller e impegnativa che ci permetterà di conoscere cinque ragazzi disagiati che vivono in una casa famiglia e che in qualche modo sono connessi con la morte di Lorenzo (Lorenzo De Moor), il figlio di Vanni (Sergio Castellitto). All’inizio della prima puntata di Pezzi Unici scopriamo un antefatto: Jess (Lucrezia Massari), Erica (Anna Manuelli), Elia (Moisè Curia), Lapo (Leonardo Pazzagli) e Valentina (Carolina Sala) rientrato nella struttura della casa famiglia completamente bagnati. I ragazzi si tolgono i vestiti e mettono tutto a lavare, togliendo anche ogni traccia del loro passaggio sul pavimento.

Nel presente, Vanni ripensa a quell’ultimo litigio con Lorenzo. Il ragazzo gli aveva chiesto un prestito, giurandogli di aver smesso con la droga. L’artigiano però non gli ha creduto e ha deciso di non aiutarlo. Raggiunta la casa famiglia per recuperare le cose di Lorenzo, Vanni trova una chiave che non apparteneva al figlio. Non dà però peso alla cosa e rifiuta anche la proposta di Anna (Irene Ferri), l’assistente sociale che si occupa dei ragazzi, di proseguire il progetto di Lorenzo sul laboratorio d’artigianato. L’unica speranza che hanno per ritornare ad una vita “normale”. Poi però cambia idea, soprattutto quando ripensa a Lorenzo e alla situazione economica sempre più precaria in cui è finito. La morte del figlio ha lasciato Vanni senza forze. Così non ha più aperto la sua bottega, nemmeno dietro il consiglio dell’amico Marcello (Giorgio Panariello).

Episodio 1, “La scelta”

Le cose non vanno bene nemmeno fra Vanni e la moglie Chiara (Fabrizia Sacchi), che l’accusa di aver provocato la morte di Lorenzo. Anche se per le autorità si tratta di un suicidio, secondo Chiara c’è qualcos’altro dietro e non intende smettere di fare domande. Avviato il progetto, la bottega di Bandinelli riprende a vivere. Il suo carattere ruvido però si scontra subito con la volontà dei ragazzi di essere utili, specialmente con quella di Lapo, mosso da una forte rabbia contro il mondo. Riprendere in mano gli attrezzi non è così semplice per Vanni. Soprattutto quando gli ritorna in mente quella fatidica notte: Lorenzo gli aveva dato appuntamento in bottega per parlargli e Vanni ha atteso per ore. Poi la macabra verità: il corpo di suo figlio era stato ripescato nel lago.

Dopo un iniziale rifiuto, l’artigiano inizia a sospettare che i ragazzi stiano nascondendo qualcosa sulla morte del figlio. Dimostrano infatti di sapere molte cose sul suo conto, dettagli di cui lui non è mai stato a conoscenza. Lotta però contro quella rabbia che lo spinge a non considerarli come persone, ma come un fastidio. I ragazzi intanto lottano per proteggere il loro segreto, anche se Valentina rischia spesso di lasciarsi sfuggire qualche particolare. Scoprono inoltre che qualcuno sa di loro: un sms nel cuore della notte mette tutti in allarme. La paura aumenta quando scoprono che qualcuno ha sfregiato il dipinto di Lorenzo, dove ogni ragazzo ha un suo ruolo in una fantomatica Ultima Cena.

Jess però riesce a minimizzare l’accaduto: si prende la colpa con Anna, facendo leva sulle sue emozioni. Dietro l’insistenza dell’assistente sociale, Vanni invece decide di dare una possibilità ai ragazzi e li mette a lavorare ad una sedia. Scopre così che Lorenzo ha insegnato a Jess come lavorare al tornio. I problemi economici però si fanno ancora sentire: deve ultimare una commessa di 40 sedie per un ristorante. Senza considerare che gli manca Chiara, andata via di casa poco tempo dopo la morte di Lorenzo.

Episodio 2, “La scelta”

La prima puntata di Pezzi Unici ci mostra quanto il gruppo di ragazzi possa essere unito e subito dopo vivere delle fratture importanti. Tutto inizia da Anna e dai suoi sospetti riguardo ad una relazione fra Erica e Andrea, uno dei tirocinanti. Dopo essere stata sorpresa all’esterno, Jess confessa tutto e questo la porta a vivere delle forti tensioni con l’amica. Erica decide inoltre di vendicarsi allontanando Elia da Beatrice (Margherita Tiesi), la figlia di Marcello. Le riferisce infatti che l’amico ha un passato nella droga, in cui potrebbe cadere di nuovo da un momento all’altro. Beatrice però è sempre più affascinata da Elia, soprattutto quando assiste ad una sua piccola esibizione alla batteria.

Vanni invece fa marcia indietro: quando il ristoratore disdice l’ordine delle sedie, decide di chiudere il progetto. Anche se finalmente aveva mostrato ai ragazzi alcuni trucchi del mestiere. Dopo l’ennesimo litigio con Erica, Jess approfitta dell’assenza dell’artigiano per entrare in laboratorio e sottrargli dei soldi. Elia però l’ha seguita e la ferma. La ragazza si concede quindi un giro per la città, creando delle piccole truffe ai danni di alcuni turisti, a cui ruba il portafogli. Nel frattempo, Chiara raggiunge Andrea per fargli una sorpresa e scopre che ha già un’altra. A causa della forte rabbia, si accanisce sulla sua auto facendo diversi danni.

Più tardi, Chiara approfitta della pausa pranzo dei ragazzi per fare quella domanda scomoda a cui nessuno vorrebbe rispondere: sanno qualcosa della morte di Lorenzo? Perchè si è suicidato? La donna è anche disposta a pagarli, ma Elia nega di sapere qualsiasi cosa in modo brusco. Vanni interviene poco dopo per fermare la moglie, con cui ha una nuova lite. Per riuscire a risollevare le sorti della bottega, visto che Vanni è intenzionato a chiudere, Jess propone poi al gruppo di organizzare una Notte Bianca. L’idea non piace all’artigiano, ma ottiene il sostegno di tutti i commercianti. La serata si rivela alla fine un grande successo, anche per Vanni che ritorna finalmente a sorridere. L’atmosfera sorridente viene interrotta dall’arrivo della Polizia: cercano Erica. Due mesi prima, Erica rincorre un terrorizzato Lorenzo nei boschi.

Come rivedere la prima puntata di Pezzi Unici in replica

Se hai perso la diretta del 17 novembre, potrai rivedere in qualsiasi momento il primo appuntamento con la fiction italiana. Ti basta accedere a Raiplay e inserire le tue credenziali per fare il login per poter visionare il video in replica streaming della prima puntata di Pezzi Unici. Se non ti sei ancora registrato, dovrai scrivere i tuoi dati all’interno dell’apposito form. In alternativa potrai usare il tuo profilo social per effettuare l’accesso. Il contenuto rimarrà visibile sul portale anche in seguito alla messa in onda. Attenzione: la replica in tv verrà trasmessa su Rai Premium nella prima serata del sabato successivo alla messa in onda originale.