QUARTO GRADO VIDEO REPLICA DEL 24 FEBBRAIO – La puntata di Quarto Grado di oggi, venerdì 24 febbraio 2017, sarà in gran parte dedicata all’omicidio di Avetrana. Tre i gradi di giudizio che hanno portato ad una condanna all’ergastolo per Cosima Serrano e Sabrina Misseri, considerate responsabili dell’omicidio di Sarah Scazzi. A seguire gli ultimi aggiornamenti su Yara Gambirasio e la polemica che ruota sull’arresto di Massimo Bossetti ed infine il caso di David Rossi, il capoaerea Comunicazione dei Monti dei Paschi di Siena ucciso in circostanze misteriose.

Quarto Grado, anticipazioni e replica del 24 febbraio 2017

Dopo tre condanne e tre gradi di giudizio, Cosima Serrano e Sabrina Misseri hanno ricevuto la conferma della condanna all’ergastolo per l’omicidio di Sarah Scazzi. Dietro le sbarre anche Michele Misseri, “zio Michele”, a cui sono stati comminati 8 anni di reclusione per soppressione di cadavere.

Il verdetto della Cassazione chiude quindi uno dei casi che hanno tenuto con il fiato sospeso tutti gli italiani e che hanno sconvolto, fino a dividerla, l’opinione pubblica. Gianluigi Nuzzi ed Elena Tambini ritorneranno ad Avetrana per parlare dell’intera vicenda: si può parlare già di conclusione?

In studio verrà letta inoltre una lettera di Valentina Misseri, la figlia maggiore di Michele e Cosima. Come dichiarato in questi giorni ai media, la sua convinzione è che l’opinione pubblica voglia a tutti i costi condannare la madre, mentre il colpevole sarebbe il padre.

“Sarah non ha pace, perché come me sa che non è stata fatta giustizia”

Ancora polemica per l’arresto di Massimo Bossetti, condannato per l’omicidio di Yara Gambirasio. Al centro del mirino mediatico e legale la presunta paternità di Giuseppe Guerinoni come padre biologico del muratore di Mapello. “Ignoto 1” è l’identificazione data alle tracce genetiche rilevate sugli indumenti della vittima e punto di svolta che ha portato ad una paternità mai rivelata dalla madre di Bossetti.

Siamo alla vigilia dell’appello per Massimo Bossetti ed è Ester Arzuffi, la madre del muratore, che ritorna a farsi sentire. “Il padre naturale di Bossetti non è Guerinoni”, afferma ancora una volta la donna, rivelando di essere stata inseminata a sua insaputa.

Si fa strada intanto un supertestimone, Vincenzo Bigoni, che in un’intervista rilasciata ad Oggi ha confermato che le parole della Arzuffi siano reali. La donna si sarebbe sottoposta a delle cure per la fertilità e durante queste sedute sarebbe stata inseminata con lo sperma di Guerinoni. Bigoni, amico ed ex collega dell’uomo, aveva raccolto all’epoca le sue confidenze ed ora conferma le parole della madre di Massimo Bossetti.

Aggiornamento anche sul caso di David Rossi, il capoarea Mps morto in circostanze ancora da chiarire. Arriva intanto la richiesta della Procura di procedere con l’archiviazione, ma i deputati M5S non ci stanno. Al fianco di Giulia Sarti e Daniele Pesco, sottolinea l’ANSA, è già stata depositata una richiesta al governo perché appuri se la Procura di Siena sta facendo tutto il possibile per chiarire il mistero.

Il Ministero ha tuttavia rifiutato di aprire un’inchiesta, dato che gli elementi raccolti fino ad ora confermerebbero l’ipotesi di suicidio. David Rossi, deceduto il 6 marzo del 2013, si sarebbe quindi gettato volontariamente dal balcone del suo ufficio di Rocca Salimbeni, a Roma.

QUARTO GRADO VIDEO REPLICA DEL 24 FEBBRAIO – Per vedere e rivedere le puntate di Quarto Grado, sarà possibile accedere alla sezione apposita del portale Mediaset, disponibile a questo indirizzo. Per rivedere la puntata di oggi, 24 febbraio 2017, cliccare sul video che troverete di seguito non appena disponibile.