The Exorcist ritornerà con il quinto episodio nella prima serata di oggi, lunedì 28 novembre. In Capitolo cinque: Mia grandissima colpa, la situazione inizierà ad assumere dei contorni molto diversi, almeno se consideriamo la trama vissuta finora. Già nella premiere avevamo assistito non solo ad un tributo a L’esorcista di William Friedkin, ma anche a Dario Argento con il suo Profondo Rosso. L’iniziale collegamento fra la serie e la pellicola del 1973 non è a se stante e scopriremo il motivo in questa nuova puntata. Angela, interpretata da Geena Davis sta infatti per farci un’importante rivelazione.

The Exorcist

Non dimentichiamoci inoltre Casey, che verrà sottoposta all’esorcismo. Nel finale precedente di The Exorcism, abbiamo infatti ritrovato un Marcus pienamente consapevole delle proprie capacità. Tuttavia, c’è sempre il fattore fede da considerare. Dal punto di vista personale, sia lui che Tomas non sono di sicuro forti da quel punto di vista. Sarà questo un particolare, come prevedibile e quasi “di rito”, su cui farà leva il Venditore, sempre più ancorato all’anima della ragazza.

The Exorcist

Angela invece è fortemente provata dalla vista della figlia, ridotta in condizioni sempre più compromettenti. La sua decisione di riportarla a casa non farà che andare a puntarsi contro la paura della donna di perdere Casey. Rimane ancora da svelare il punto interrogativo riguardo al suo intuito. Come ha fatto Angela ad essere certa che nella figlia si nascondesse il Demonio? In questa nuova puntata di The Exorcist, Angela ci rivelerà infatti di non essere del tutto all’oscuro del modus operandi del Maligno. La donna confesserà tutto a Marcus, durante uno sfogo: il suo vero nome è Regan McNeil, la bambina che nel 1973 è stata posseduta ed esorcizzata.

In seguito decise di cambiare nome e città nella vana illusione di poter allontanare per sempre l’oscurità dalla sua vita. Emblematico che adesso la stessa cosa sia successa ad una delle figlie e la domanda successiva nasce spontanea: si tratta dello stesso Demone?

Le alternative sono due: l’entità è la stessa, ora rinforzata; si tratta di un’altro Maligno, molto più potente del primo. Quest’ultima possibilità sembra la più quotata e richiama ciò che il Venditore ha detto a Marcus in precedenza, riguardo al Demone che ha posseduto il piccolo Gabriel. Nel terzo episodio di The Exorcist, infatti, l’entità ha rivelato di aver sentito parlare di ciò che è successo e di averne apprezzato l’opera.

Ora, il Male è il Male e quindi c’è un collegamento fra tutti i tipi di Demoni presenti negli Inferi. L’oscurità è in grado di scoprire i più oscuri segreti di chiunque, quindi potrebbe aver appreso in realtà di Gabriel semplicemente sondando l’anima di Marcus.

The Exorcist

E a proposito di segreti, molto presto, forse proprio in questa nuova puntata, potremmo scoprire che cosa è realmente accaduto ad Henry. Inizialmente il marito di Angela sembrava affetto da una forma di demenza precoce ed in seguito abbiamo iniziato a sospettare che fosse in realtà sotto il controllo del Venditore. Tuttavia ci sono due dettagli abbastanza strani: la progressiva ripresa dell’uomo ed il fatto che si sia addormentato poco prima che il Venditore apparisse a Casey in metropolitana, durante il terzo episodio.  Che cosa nasconde Henry?