Una Vita: ecco cosa succederà nella settimana dal 19 al 23 dicembre.

Maria Luisa da’ un ultimatum a Victor: se vuole star con lei dovrà parlare con la sua famiglia! Intanto la ragazza finge di essere felice del nuovo lavoro ma in realtà n’è disgustata, lamentandosi con la madre. Quest’ultima però  le dice di seguire i suoi consigli.

Cayetana rifiuta di parlare nell’interrogatorio infondendo ancora più sospetti in Mauro: la donna però stringe un patto con Berta, la sua compagna di cella. Leonor, appoggiata da Pablo, presenta alla casa editrice il romanzo sulle domestiche anziché “Il Bivio”.

Paciencia e Servante, rimasti rinchiusi nella casa di Cayetana, ne approfittano per fare la vita dei signori. Victor è deciso a chiedere la mano di Maria Luisa a Ramon ma Lourdes obbliga la figlia di non frequentare il ragazzo. Cayetana, parlando di Ursula a Berta, quest’ultima sorride. Conoscerà la donna?

Victor si presenta a casa dei Palacios: Maria Luisa però ferma il ragazzo con la scusa di voler preparare i genitori alla notizia: in realtà Lourdes non intende proprio accettare il ragazzo. Intanto nessuno sembra accorgersi dell’assenza dei due portieri. Leonor, dopo aver presentato un altro romanzo a Navas, rischia di esser denunciata da quest’ultimo: l’uomo inoltre rescinde il contratto.

Maximiliano, deluso dalla figlia, decide di parlare con l’editore sperando di fargli cambiare idea. Fabiana si reca da Cayetana in carcere avvisandola che Ursula non ha inviato nessuna richiesta d’aiuto al  vescovo, cosa che invece avrebbe dovuto fare. Intanto Berta riferisce a Mauro che Ursula sta ideando un piano per aiutare a scarcerare Cayetana. La domastica inoltre, riferisce all’ispettore che Manuela e German in realtà non sono morti.